Cronaca

Migranti, Alan Kurdi sbarca a Taranto. Viminale: “Ricollocazione già stabilita”

La nave è entrata in acque italiane con a bordo 88 migranti

Dopo l’ingresso in acque italiane della nave Alan Kurdi, il Viminale ha indicato come sicuro il porto di Taranto. La nave, con a bordo 88 migranti, sbarcherà dunque nel porto pugliese. Il Viminale precisa inoltre che la ricollocazione dei migranti è già stata stabilita in base al pre-accordo di Malta. La Germania e la Francia accoglieranno 60 immigrati, il Portogallo cinque e l’Irlanda due.

Tags

Articoli correlati