CronacaMeteorologiaPrimo Piano

Meteo: dopo questi giorni estremamente variabili, tornerà la pioggia. Quando?

Nella seconda parte della settimana probabilmente saremo alle prese con una nuova circolazione ciclonica

Domenica avremo tempo inizialmente abbastanza soleggiato con solo un po’ di nuvole sparse al Centro-Nord e in Sardegna. Fra tarda mattina e pomeriggio aumento dell’instabilità con sviluppo di numerosi temporali su buona parte delle aree montuose, nelle zone interne della penisola e localmente anche sulla pianura emiliana, le coste tirreniche del Centro e della Sardegna. Alla sera tendenza a una generale attenuazione dei fenomeni. Temperature stazionarie o in lieve aumento con valori leggermente sopra la media. Venti ancora deboli a regime di brezza con locali rinforzi da nord. La prima parte della prossima settimana sarà caratterizzata da un temporaneo rinforzo dell’alta pressione che riporterà un po’ più di instabilità. Il tempo, quindi, fino a mercoledì si preannuncia all’insegna del sole con soltanto la possibilità di isolati temporali di calore su buona parte delle aree montuose, in particolare sulle Alpi orientali e lungo le zone interne della Penisola. Ma attenzione: nella seconda parte della settimana probabilmente saremo alle prese con una nuova circolazione ciclonica, che giungerà dalla Penisola iberica verso il Mediterraneo, andando a interessare buona parte del nostro Paese. Sull’Italia tenderà dunque ad aumentare l’instabilità con probabile sviluppo di temporali non soltanto nel pomeriggio e sui monti, ma anche negli altri momenti della giornata e con sconfinamenti sulle pianure adiacenti. Da lunedì temperature in leggero aumento con valori che torneranno sopra le medie: massime in generale fino a 32-33 gradi da Nord a Sud.

Tags

Articoli correlati