Cronaca

Maxi rissa: i residenti, noi aggrediti

MILANO, 11 GIU – “Noi ci siamo solo difesi. I rom hanno usato le spranghe e ci hanno lanciato contro i loro bambini per aggredirci”. È la versione dei fatti dei residenti degli alloggi popolari di via Bolla a Milano, dopo la maxi rissa scoppiata ieri sera tra inquilini e occupanti di etnia rom degli alloggi popolari. Una ventina di residenti oggi si è raggruppata nella zona per protestare e per parlare degli scontri di ieri sera con i giornalisti. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati