CronacaPrimo Piano

Mamma disperata ritira la figlia da scuola a Sassari: ecco perché

Alla figlia, una ragazza autistica di 19 anni, non è stato assegnato nessun insegnante di sostegno

Una mamma di Sassari è stata costretta a ritirare la figlia da scuola perché manca l’insegnante di sostegno. Per le figlia Federica, di 19 anni, che soffre di una disabilità mentale, frequentare la scuola era diventato troppo difficile e il disagio troppo elevato. «Mia figlia lascia la scuola, ma non per sua volontà», commenta la mamma.

La decisione è stata presa a malincuore. Federica frequentava un istituto di Sassari dal 16 settembre e ancora attende il suo insegnante di sostegno. «E’ un gesto estremo, lo so – spiega – ma non ce la facevo più a vederla soffrire».

Tags

Articoli correlati

Leggi anche

Close