CronacaPrimo Piano

Maltempo in Toscana: fiumi in piena e smottamenti

Il Serchio è esondato in provincia di Lucca, 5 famiglie sono state evacuate per una frana

La Toscana è nella morsa del maltempo: per tutta la notte è stata interessata da piogge insistenti e molto intense, che hanno colpito soprattutto i rilievi appenninici. I principali corsi d’acqua sono in piena.
Le piene più significative si sono sviluppate lungo il corso del Serchio, anche esondato vicino a Chifenti, nel comune di Borgo a Mozzano (Lucca) con conseguente chiusura di un tratto della statale.

Molto importanti anche le piene che hanno riguardato i fiumi Ombrone Pistoiese e Bisenzio: il primo ha raggiunto 5,30 metri a Poggio a Caiano (Prato), il secondo i 5,80 metri a San Piero a Ponti (Firenze). Piene significative si sono registrate anche sul Cecina e sul fiume Bruna.
In Alta Versilia, nel comune di Stazzema (Lucca), 5 famiglie sono state evacuate per uno smottamento. Sempre in Versilia si registrano problemi alla circolazione, per alberi caduti o frane. Anche sulla Montagna pistoiese disagi per alcuni smottamenti lungo le strade, tra cui la statale Porrettana.

Tags

Articoli correlati