Cronaca

Maltempo: crollo nello stadio di Ercolano, nessun ferito

NAPOLI, 04 NOV – Un boato, molta paura ma nessun ferito per il cedimento di un’ampia zona di terreno all’interno del perimetro dello stadio di Ercolano (Napoli), lungo il lato che affaccia su via Doglie. Le bombe d’acqua cadute nella zona vesuviana hanno provocato il crollo di una parte del muro di contenimento e l’apertura di una voragine ai bordi della pista di atletica, non lontano dagli spogliatoi. Oggi pomeriggio era previsto l’allenamento dei giocatori dell’Ercolanese, che milita nel campionato di Eccellenza, ma la forte pioggia aveva tenuto gli atleti al coperto nelle proprie auto. Uno di loro, Salvatore Bacio Terracino, ha ripreso le immagini del crollo in un video diventato virale sul web. “Abbiamo sentito un boato – racconta – poi abbiamo visto il cedimento del terreno e sentito un forte odore di gas. Per fortuna l’impianto era vuoto, noi giocatori eravamo nelle nostre auto aspettando la fine della pioggia”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati