Cronaca

Luca Sacchi, il legale di Del Grosso: «non voleva uccidere»

Il giovane «è molto provato e dispiaciuto» per l'omicidio di Luca Sacchi, assicura l'avvocato

È avvenuto oggi nel carcere di Regina Coeli l’interrogatorio di Valerio Del Grosso e Paolo Prini, accusati dell’omicidio di Luca Sacchi. Lasciando il carcere dopo l’interrogatorio di convalida del fermo, l’avvocato di Del Grosso Allessandro Marcucci ha detto che il giovane «Ha chiesto scusa per quello che è successo. Non voleva uccidere nessuno».
Del Grosso «si è avvalso della facoltà di non rispondere – ha aggiunto il penalista – e rimandiamo a un’altra occasione il confronto con i magistrati. È molto provato e dispiaciuto per quello che è successo».

Tags

Articoli correlati