Cronaca

Lipari, turista ad albergatore: “Devo preoccuparmi per il mio colore?”

L'operatore turistico Luigi Torretta svela la domanda di una turista olandese che ha prenotato un soggiorno alle Eolie

Un albergatore di Lipari, Luigi Torretta, il quale gestisce il B&B ‘Mamma Mia’, svela la domanda che una turista olandese di colore gli ha rivolto al momento della prenotazione. La donna ha prenotato un soggiorno a Lipari con i suoi due figli per la fine del mese. “Ho una piccola domanda – ha scritto la turista – parlando con i miei colleghi, mi è stato detto che devo preoccuparmi di possibili problemi legati al colore a causa di una certa tendenza della Destra in Italia dettata dall’arrivo di persone sui barconi”. L’operatore turistico, incredulo per la domanda, ha tranquillizzato la donna dicendole che ovviamente non c’è alcun problema. La donna ha poi bloccato la vacanza alla Eolie.

“È auspicabile moderare i toni di quelli che si spera siano soltanto degli scomposti annunci dettati dalla campagna elettorale – dice il presidente di Federalberghi isole minori della Sicilia, Christian Del Bono -, ma che però rischiano di avere un riverbero sull’immagine del nostro paese. Un posto di accoglienza come l’Italia non può correre il rischio di passare nemmeno lontanamente come potenzialmente razzista e xenofobo”.

Tags

Articoli correlati