CronacaPrimo Piano

Libia, Salvini accoglie 147 richiedenti asilo. Si aggrava il numero dei morti

I richiedenti asilo sono giunti in Italia grazie a un corridoio umanitario attivato dopo l'aggravarsi degli scontro libici

Libia – Si aggrava il numero dei morti dall’inizio degli scontri in Libia, giunto a 300 vittime secondo l’ultimo bilancio diffuso dall’associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi). Tra le vittime ci sono 90 bambini e 100 donne. Gli sfollati, sempre secondo l’Amsi, sono circa 40mila, di cui il 50% donne e il 25% minorenni.

Intanto oggi il ministro dell’Interno Matteo Salvini sarà presente all’aeroporto di Pratica di Mare per accogliere i 147 richiedenti asilo provenienti da Misurata, in Libia, arrivati qui grazie a un corridoio umanitario attivato dall’Italia dopo l’aggravarsi dei conflitti libici.

Tags

Articoli correlati