Cronaca

Lettera del Papa al popolo ucraino, vostro dolore è anche il mio

CITTÀ DEL VATICANO, 25 NOV – Il Papa ha scritto una lettera al popolo ucraino a nove mesi dallo scoppio della guerra. “Io vorrei unire le mie lacrime alle vostre e dirvi che non c’è giorno in cui non vi sia vicino e non vi porti nel mio cuore e nella mia preghiera. Il vostro dolore è il mio dolore”, scrive Papa Francesco. Dopo i numerosi appelli pubblici per la fine della guerra, un centinaio dall’inizio della guerra, ora il Papa si rivolge direttamente al popolo ucraino con una lettera. “Nella croce di Gesù oggi vedo voi, voi che soffrite il terrore scatenato da questa aggressione”, prosegue il Papa riferendosi all’attacco della Russia. Il Pontefice richiama le “immagini cruente che ci sono entrate nell’anima, che fanno levare un grido: perché? Come possono degli uomini trattare così altri uomini?”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati