Cronaca

Legambiente, giornata storica con legge sull’agricoltura bio

ROMA, 03 MAR – “Dopo ben 13 anni, finalmente l’Italia ha la sua legge sul biologico”. Dichiara il dichiara dichiara il presidente nazionale di Legambiente, Stefano Ciafani, che parla di “una giornata storica per il nostro Paese” mercoledì, con l’approvazione definitiva arrivata ieri dal Senato della legge per l’agricoltura biologica. “L’Italia ha finalmente una normativa che rende merito, favorendo, incentivando e promuovendo l’agricoltura bio di qualità, sostenibile, attenta all’ambiente e alla salute dei consumatori. Un’agricoltora bio – continua Ciafani – di cui l’Italia è leader in Europa e di cui, in tutti questi anni, la nostra associazione si è fatta portavoce, raccontando i territori e i suoi protagonisti e chiedendo a gran voce l’approvazione di questa legge”. “La transizione ecologica e la lotta alla crisi climatica – aggiunge il responsabile nazionale agricoltura di Legambiente Angelo Gentili – passano anche attraverso l’agroecologia e un rinnovo del comparto agricolo in chiave sostenibile. La legge sul biologico, da questo punto di vista, rappresenta uno strumento strategico per moltiplicare la realizzazione dei biodistretti in modo capillare nel nostro Paese e per implementare significativamente l’intero settore anche rispetto a quanto chiede l’Europa con le strategie Farm To Fork e Biodiversità”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati