CronacaPrimo Piano

Orrore a Lecco, stupra la moglie insieme a un gruppo di amici

Ha anche picchiato il figlio: in manette un uomo di 40 anni

Una terribile storia di violenza da Lecco, dove un uomo di 40 anni residente in un paese dell’Alto Lario ha stuprato la moglie con un gruppo di amici e picchiato il figlio. L’uomo è finito in manette e ora si trova in carcere con l’accusa di violenza di gruppo sulla moglie, dalla quale si era appena separato.

L’inchiesta è scattata con la denuncia della donna e la Procura di Lecco che ha coordinato le indagini ha chiesto e ottenuto dal Gip del tribunale di Lecco l’arresto del 40enne che ora è sotto sorveglianza nel carcere di Lecco.

Tags

Articoli correlati