Cronaca

Lavoro: Papa, quando non si guadagna pane si perde dignità

CITTA DEL VATICANO, 17 NOV – Il Papa fa appello affinché si affrontino le crisi aziendali senza ricorrere sempre alla “logica del profitto”. “Al centro di ogni questione lavorativa va sempre posta la persona e la sua dignità. Quando non si guadagna il pane si perde la dignità. Dobbiamo pregare, tanto, per questa gente”, ha detto al termine dell’udienza generale riferendosi a coloro che stanno perdendo il lavoro. “Il mio pensiero va ai lavoratori di Borgo Valbelluna preoccupati per il loro futuro lavorativo. Di fronte ai loro assillanti problemi mi unisco ai vescovi e ai parroci del territorio esprimendo la mia vicinanza. Rivolgo un accorato appello – ha detto il Papa – affinché In questa situazione cosi come in altre simili che mettono in difficoltà tante famiglie non prevalga la logica del profitto ma quella della condivisione equa e solidale”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati