Cronaca

Ischia, morta in casa una donna: arrestato il compagno

Le cause del decesso sono ancora da accertare

Una donna è morta nella sua abitazione a Serrara Fontana, nell’isola di Ischia (Napoli). Secondo la ricostruzione degli investigatori, la donna avrebbe litigato con il suo compagno di 39 anni, che è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di preterintenzionale.
Sul corpo non sono stati riscontrati segni di violenza ed è possibile che la donna sia stata colta da un malore. Non si esclude che morte sia stata provocata da una botta presa in testa cadendo. L’esame medico legale accerterà con precisione le cause del decesso.

Tags

Articoli correlati