AmbienteCronacaPrimo Piano

Invasione di cavallette in Sardegna e di api a Bologna. Cosa sta succedendo?

Allarme della Coldiretti: la presenza massiccia degli insetti sta facendo terra bruciata dei pascoli

Dopo l’allarme cavallette in Sardegna, è scattato l’allarme api in centro a Bologna. L’invasione di milioni di cavallette in Sardegna, secondo la Coldiretti, sta devastando le campagne tra Ottana, Iscras e Bolotana e in particolare modo Orani nel nuorese. Nel nuorese le aziende agricole interessate all’invasione delle cavallette si ritrovano senza pascoli e con le case invase. La presenza massiccia degli insetti sta facendo terra bruciata di pascoli e foraggio ma infastidiscono anche le persone invadendo cortili e case coloniche.

L’arrivo improvviso del caldo ha favorito la diffusione: “giugno e luglio ma anche agosto – precisa la Coldiretti – sono i mesi favorevoli per la loro diffusione. Si sviluppano nei terreni incolti, ma poi si spostano anche in quelli coltivati per nutrirsi”

Nel centro di Bologna è invece allarme per sciami di api che hanno preso casa nel sottotetto della famosa biblioteca dell’Archiginnasio a pochi passi da Piazza Maggiore, nel pieno centro. La situazione si è risolta risolta nella città con l’aiuto indispensabile dei Vigili del Fuoco che hanno provveduto a recuperare le api, collocandole in un’arnia.

Tags

Articoli correlati