Cronaca

Inps: Salvini, aumento stipendio Tridico deciso ad agosto

MILANO, 28 SET – Le dimissioni di Pasquale Tridico le chiedo “non per l’aumento” dello stipendio ma “per il fatto che ci sono ancora 500 mila lavoratori e lavoratrici senza Cig”. Lo ha ribadito il leader della Lega Matteo Salvini, ospite della trasmissione Aria Pulita su 7 Gold. “Che poi l’aumento sia stato deciso d’estate, di nascosto… Se l’Inps funzionasse il presidente dovrebbe essere bene pagato, il problema è che dovrebbe farlo bene il lavoro” ha detto Salvini. L’aumento è stato deciso dal governo precedente? “Palle. L’aumento è stato deciso tra luglio e agosto di quest’anno. Ti pare che io da ministro dell’Interno mi occupo dello stipendio del presidente dell’Inps…”, ha concluso. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati