CronacaCronaca

India: 71 pecore per la moglie fuggita con l’amante

Ecco l'ammontare che il nuovo compagno della donna deve "pagare" all'ex marito

Ecco quanto vale una moglie secondo un tribunale di villaggio indiano: 71 pecore. Questo è l’ammontare del risarcimento in natura che, secondo quanto stabilito dal Panchayat (il consiglio del villaggio) di Gorakhpur, un’area rurale nello stato dell’Uttar Pradesh, va pagato all’ex marito di una donna fuggita con l’amante. La vicenda della richiesta di compensazione “in pecore”, riportata dal quotidiano Times of India, inizia lo scorso giugno, quando Seema Pal, 25 anni, fugge dalla casa del marito per andare a vivere con Umesh Pal, 27, il suo amante. Per trovare un accordo amichevole, i tre si rivolgono, poco dopo, al consiglio dei saggi del villaggio, che propongono a Umesh di compensare l’uomo abbandonato con metà del suo gregge, settantuno pecore, appunto. Risarcimento che Umesh paga, per amore di Seema, senza batter ciglio. Ma il padre del nuovo compagno, ossia il nuovo “suocero”, si oppone, rivolgendosi alla Polizia locale. Adesso spetta alla Polizia decidere sull’intricata questione: quanto vale una moglie fuggita con l’amante?

Tags

Articoli correlati