Cronaca

Incidenti lavoro: morto operaio in cantiere sisma Arquata

ARQUATA DEL TRONTO, 12 OTT – Un operaio è morto e un altro è rimasto ferito in un incidente sul lavoro avvenuto stamani a Colle d’Arquata del Tronto (Ascoli Piceno), nella cratere sismico. Secondo una prima ricostruzione, i due stavano lavorando al posizionamento di una rete di contenimento metallica su un costone quando qualcosa né andato storto ed entrambi sono precipitati. Sono subito apparse gravissime le condizioni di uno dei due; sul posto sono giunti i sanitari del 118, i vigili del fuoco ed i carabinieri. Allertata anche l’eliambulanza. Per l’uomo non c’era però più nulla da fare. Ferito in maniera per fortuna non grave l’altro operaio. I due stavano lavorando per conto di una ditta impegnata in un lavoro di messa in sicurezza e riduzione del rischio geologico della strada provinciale di Colle d’Arquata dopo il terremoto del 2016. Nell’area ci sono vari cantieri aperti, anche per la ricostruzione post sisma. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati