Cronaca

Incendio doloso nel Torinese: fiamme minacciano un centro abitato

Fiamme nella zona di Givoletto, un centinaio di persone evacuate

È ripreso l’incendio che da quattro giorni interessa la zona di Givoletto, nel torinese. Le fiamme minacciano il centro abitato e un centinaio di persone sono state evacuate in via precauzionale. Alcune di loro sono state ospitate da parenti o amici, mentre una cinquantina sono al Centro polivalente vicino al Comune, dove è stata allestita una sala operativa e uno spazio di accoglienza. Nelle operazioni sono impegnati 56 volontari Antincendi boschivi con 15 mezzi e 29 Vigili del Fuoco con 7 mezzi.

I vigili del fuoco e i volontari Ainticendi boschivi continuano le operazioni di spegnimento, per evitare che il fronte si allarghi ulteriormente: la scorsa notte le fiamme hanno scollinato, verso la zona boschiva di La Cassa. Le indagini dei carabinieri forestali continuano per risalire ai responsabili. Secondo gli investitori, che durante un sopralluogo ai piedi del monte Baron avrebbero trovato almeno due inneschi, si tratta di un incendio doloso.

Tags

Articoli correlati