Cronaca

Incendi: squadre Regioni Nord in aiuto al Sud che brucia

ROMA, 30 GIU – “In considerazione dell’impegnativa situazione” che il Servizio Nazionale della protezione civile si troverà ad affrontare nei prossimi mesi sul fronte degli incendi boschivi, il Dipartimento – nell’ambito della cabina di regia con le regioni e le organizzazioni di volontariato nazionali e territoriali – oltre a richiamare l’attenzione delle Regioni sulla verifica della prontezza e dell’efficienza dei propri dispositivi anti incendio, ha incoraggiato “l’attuazione di gemellaggi per garantire la più ampia disponibilità di forze in campo nell’attività di spegnimento”. “Il volontariato di protezione civile formato e specializzato nell’anti incendio boschivo, appartenente alle colonne mobili regionali e alle Organizzazioni Nazionali – spiega il Dipartimento – si è subito messo a disposizione con il consueto spirito di solidarietà. Squadre dalle regioni Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia, oltre alla colonna mobile dell’Associazione Nazionale Alpini e all’associazione V.A.B. Italia sono pronte a dare il loro supporto alle regioni Sicilia, Calabria e Puglia”. Le prime squadre saranno operative in Sicilia già da domani. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati