AmbienteCronacaPrimo Piano

Incendi, la Regione Sardegna dichiara lo stato di emergenza

Il pericolo incendi resta estremo sull'isola

La Giunta regionale della Sardegna ha dichiarato lo stato di emergenza dopo i gravi incendi che a luglio hanno devastato soprattutto l’Ogliastra e il Nuorese. Centinaia di ettari di territorio andati in fumo.

Su proposta dell’assessore della Difesa dell’ambiente Gianni Lampis ha, infatti, deliberato di richiedere al presidente del Consiglio dei Ministri la dichiarazione dello stato di emergenza nazionale. La direzione generale della Protezione civile regionale predisporrà ora una relazione tecnico illustrativa da inviare a Palazzo Chigi.

Il pericolo incendi, secondo le previsioni del servizio Effis Copernicus, resterà estremo in vaste porzioni della Sardegna. Il rischio incendi è alto anche in Sicilia e nel Centro-Sud Italia: il pericolo è estremo anche in alcune zone di Sicilia, Puglia, Basilicata e Calabria.

incendi sardegna emergenza
Pericolo incendi domani. Mappa Copernicus
Tags

Articoli correlati