Cronaca

In fiamme cimiteri barconi a Lampedusa

LAMPEDUSA, 05 GIU – I vecchi barconi utilizzate dai migranti per arrivare fino a Lampedusa, stoccati in due zone dell’isola, sono stati dati alle fiamme. I roghi stanno divampando nell’area attigua al campo sportivo e nel deposito di Capo Ponente. Le colonne di fumo nero sono altissime e stanno letteralmente invadendo l’isola. Le fiamme sono visibili anche a parecchia distanza. Sul posto, sono al lavoro le squadre dei vigili del fuoco del distaccamento aeroportuale di Lampedusa con circa 5 automezzi antincendio e anche i carabinieri – praticamente l’intera stazione di Lampedusa – è mobilitata per evitare rischi e per cercare di individuare i responsabili.
(ANSA)

Articoli correlati