Cronaca

‘Impresentabili’, liste a controllo preventivo Antimafia

ROMA, 05 AGO – E’ stato approvata dalla Commissione parlamentare antimafia una importante modifica al codice di autoregolamentazione sul controllo delle liste elettorali: il testo introduce un procedimento facoltativo che consente ai partiti e ai candidati a presidente di Regione e a sindaco di sottoporre ai controlli della Commissione, con anticipo, le liste provvisorie, in modo da consentire la sostituzione di candidati eventualmente ritenuti “impresentabili”. Attualmente infatti gli esiti dei controlli della Commissione antimafia arrivano a ridosso del voto, quando le liste sono già depositate. La novità al nuovo codice di autoregolamentazione sul controllo delle liste elettorali è stata presentata dal deputato di Fratelli d’Italia Wanda Ferro, correlatore il senatore M5S Marco Pellegrini. Il testo è stato approvato all’unanimità e senza modifiche. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati