Cronaca

Ilva, assolto in primo grado Fabio Riva: era sotto accusa per bancarotta

per il gup di Milano «il fatto non sussiste»

Fabio Riva era accusato di bancarotta per il dissesto finanziario dell’Ilva di Taranto, commissariata e poi venduta ad Arcelor Mittal. Componente della famiglia ex proprietaria dell’Ilva, Riva è stato assolto oggi dal gup di Milano Lidia Castellucci nel processo con rito abbreviato perché «il fatto non sussiste».
Nell’ottobre del 2017 Fabio Riva e il fratello Nicola si erano visti respingere dall’allora gup Chiara Valori la richiesta di patteggiamento (rispettivamente a 5 e a 2 anni), concordata con la Procura, nell’ambito del filone di indagine principale dell’inchiesta milanese sulla bancarotta.

Tags

Articoli correlati