Cronaca

Il segnale d’aiuto per chiedere sostegno quando si subisce una violenza domestica – VIDEO

Pollice della mano piegato, quattro dita in alto e poi chiuse a pugno.

E’ il “singal for help” ovvero, il segnale di aiuto, lanciato dall’associazione Canadian Women’s Foundation nell’aprile 2020, ovvero in piena pandemia, quando è diventato ancora più difficile trovare una via di fuga o un contatto con l’esterno per le vittime di violenza domestica.

Un gesto che assume il significato di richiesta d’aiuto urgente, può essere fatto senza lasciare alcuna traccia digitale, in una conversazione su zoom, in una video chiamata, o aprendo la porta di casa ad un vicino.

In questo video viene mostrato un esempio durante una video-chiamata, il video è stato caricato su TikTok e ha riscosso molto interesse e commenti quali: “Vorrei che fosse in giro quando ero in una relazione violenta” o “Questo è un messaggio davvero importante, lo condivideremo”, come riportato sul sito della Canadian Women’s Foundation.


Tags

Articoli correlati