Cronaca

Grillo: processo per Ciro e gli amici al via a porte chiuse

TEMPIO PAUSANIA, 16 MAR – Al via in Tribunale a Tempio Pausania il processo che vede imputati Ciro Grillo, figlio del comico e fondatore del M5S, Beppe, e i suoi tre amici Francesco Corsiglia, Edoardo Capitta e Vittorio Lauria, accusati di violenza sessuale di gruppo su due studentesse in Costa Smeralda nel 2019. All’apertura del dibattimento con rito ordinario, su richiesta delle parti civili alla quale si associano le difese e il procuratore Gregorio Capasso, l’udienza si svolge a porte chiuse davanti al collegio presieduto da Marco Contu. Non sono presenti né i quattro imputati, né le due presunte vittime della violenza. Oltre 70 i testimoni citati. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati