CronacaEsteriPrimo Piano

Gran Bretagna: la May promette presto un nuovo accordo sulla Brexit

Fra gli elementi della nuova proposta si parla anche di ulteriori garanzie per i lavoratori, nel tentativo di ottenere il sostegno dei deputati.

Sarà un testo “nuovo e migliorato” per un accordo sulla Brexit quello che la premier britannica Theresa May intende sottoporre a Westminster i primi di maggio, una “offerta coraggiosa” ha specificato in un intervento oggi sul Sunday Times. Fra gli elementi che si prevedono nella nuova proposta si parla anche di ulteriori garanzie per i lavoratori, nel tentativo di ottenere il sostegno dei deputati. Una svolta, questa di Theresa May, che sopraggiunge dopo il fallimento delle trattative del governo Tory con l’opposizione laburista. Se il testo dovesse essere ancora una volta respinto si considera che in automatico il Regno Unito lasci la Ue il 31 ottobre senza un accordo. “Non chiederò semplicemente ai deputati di ripensarci”, sulla stessa proposta di accordo che è stata più volte respinta, ha precisato May, ma di esprimersi “su un pacchetto di misure migliorato, che credo possa ottenere nuovo sostegno”. May Invita quindi Westminster a guardare alla nuova proposta di accordo “con uno sguardo nuovo”. (ANSA)

Tags

Articoli correlati