Cronaca

È morto Giuseppe Zamberletti, padre della Protezione Civile

È morto a Varese all'età di 85 anni

Giuseppe Zamberletti è morto a 85 anni a Varese. Malato da tempo e ricoverato in ospedale, era considerato il padre della Protezione Civile.
“Oggi la Protezione civile non perde solo il suo fondatore ma anche un amico, un maestro, una guida. Questo è stato in questi anni per tutti noi e per i tanti volontari italiani”. Così lo ricorda il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli.
Eletto deputato nel 1968, Zamberletti fu a lungo parlamentare della Democrazia Cristiana e fu nominato Commissario straordinario in occasione del terremoti nel Friuli del 1976 e poi di quello in Campania e Basilicata del 1980. Nel 1981 divenne ministro per il coordinamento della Protezione Civile.

Tags

Articoli correlati