CronacaPrimo Piano

Giulio Regeni, l’ambasciatore italiano depone fiori in Egitto

Tre anni fa fu trovato in un fosso sul ciglio della strada il corpo martoriato di Giulio Regeni. Oggi l’ambasciatore d’Italia in Egitto, Giampaolo Cantini, ha deposto oggi un mazzo di fiori gialli dove fu trovato il suo corpo.
L’ambasciatore ha deposto fiori anche alla stazione della metropolitana di El Behoos, dove Regeni fu sequestrato il 25 gennaio 2016.

Giulio Regeni, tre anni fa veniva ritrovato il corpo. Ancora nessuna verità

Tags

Articoli correlati