Cronaca

Genovese: gip Milano boccia richiesta processo immediato

MILANO, 07 MAG – Il gip di Milano Tommaso Perna ha respinto la richiesta di processo con rito immediato, formulata dalla Procura, per l’imprenditore del web Alberto Genovese, in carcere dal 6 novembre. La richiesta era stata avanzata dall’aggiunto Mannella e dai pm Stagnaro e Filippini per le imputazioni alla base di due ordinanze cautelari, ossia per le presunte violenze sessuali, con cessione di droga, nei confronti di una 18enne lo scorso ottobre a Milano e di una 23enne lo scorso luglio a Ibiza. Col processo immediato si sarebbe saltata la fase dell’udienza preliminare. Così si va invece verso chiusura indagini e richiesta di rinvio a giudizio. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati