CronacaPrimo Piano

Genova, Ponte Morandi: un anno fa la tragedia

A Genova la cerimonia per commemorare le 43 vittime del crollo

Genova, 14 agosto 2018: sono le 11.36 quando il ponte Morandi crolla su se stesso e un boato fa tremare il cuore della città. Perdono la vita 43 persone.

Oggi, un anno dopo, Genova si è fermata per ricordare le vittime della tragedia. Il sindaco Marco Bucci ha rivolto un appello ai suoi concittadini perché le 11:36 di oggi fossero un momento di condivisione e solidarietà per chi un anno fa ha perso la vita tra le macerie e per chi oggi ancora soffre per quel terribile dramma. «Stringiamoci insieme, sentiamoci comunità», l’esortazione di Bucci.

La cerimonia per commemorare le vittime del crollo si è tenuta in un capannone allestito nel luogo in cui sta sorgendo il primo pilone del nuovo viadotto ideato da Renzo Piano. «È il simbolo che il sogno di una comunità può diventare realtà», ha detto il governatore della Regione Liguria, Toti, riferendosi alla pila in costruzione. Presenti, tra gli altri, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il premier Giuseppe Conte e i ministri Di Maio e Salvini.

La cerimonia si è conclusa alle 11:36 con un toccante momento di silenzio e raccoglimento, reso ancora più emozionante dal suono delle campane e dalle sirene delle navi attraccate in porto.

VIDEO – La cerimonia trasmessa in diretta

Tags

Articoli correlati