Cronaca

++ Fotografo Gentile, indignato per ristorante Francoforte ++

PALERMO, 05 DIC – E’ indignato per la decisione dei giudici tedeschi di consentire che un ristorante di Francoforte possa portare il nome di Falcone e Borsellino, Tony Gentile, il fotografo che ha scattato la celebre immagine dei due magistrati uccisi dalla mafia. E rincara la dose: a Duisburg, dove nel 2007 vi fu una strage compiuta dalla ‘Ndrangheta e che provocò sei morti, “esiste una via periferica che si chiama MafiaStrasse. L’ho casualmente vista nel 2006. E ora di dire basta”. La strada, secondo quanto si evince dall’archivio della Bild, è intitolata a un’isola della Tanzania (Mafia Island, detta anche Chole Samba), un tempo colonia tedesca. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati