CronacaPrimo Piano

Foligno, uomo barricato in una scuola, bambini evacuati: gli aggiornamenti

L'uomo ha inizialmente fatto credere di essere armato

Foligno – Follia a Foligno, dove un uomo di cittadinanza italiana si è barricato nella scuola elementare e media di Sant’Eraclio. La scuola è stata fatta evacuare dalle forze dell’ordine. L’uomo sostiene di indossare una cintura esplosiva e minaccia di farsi saltare in aria. Dalle prime informazioni, sembra che l’uomo sia il padre di una bambina che frequenta l’Istituto, probabilmente colpito da un provvedimento di allontanamento nei confronti della figlia. Gli agenti di polizia stanno cercando di convincerlo a uscire.

L’uomo avrebbe chiesto di parlare con un magistrato e gli inquirenti fanno sapere che la situazione è sotto controllo, non ci sono feriti né armi o ordigni, come inizialmente aveva fatto credere l’uomo. In un primo momento, l’autore del gesto, si era barricato dentro insieme alla figlia, uscita poco dopo dalla scuola insieme agli altri alunni evacuati. L’uomo si è arreso ed è uscito dalla scuola in cui si era barricato. È stato preso in consegna dalla polizia e portato in procura a Spoleto. L’uomo aveva con sé dei contenitori e dei fili rivelatisi un falso ordigno, sul quale gli artificieri stanno facendo degli accertamenti. La sua posizione è al vaglio degli inquirenti.

Tags

Articoli correlati