Cronaca

Assenteismo, arrestati dipendenti del Comune di Carpino

Una decina di furbetti del cartellino ai domiciliari

I carabinieri di Carpino hanno arrestato per assenteismo una decina di dipendenti del piccolo Comune foggiano. Sono stati tutti posti ai domiciliari.

Le indagini, coordinate dalla procura di Foggia, sono durate un paio di mesi e si sono avvalse dell’utilizzo di telecamere piazzate all’interno della struttura comunale. Secondo fonti investigative gli indagati si allontanavano spesso dal proprio posto di lavoro per motivi estranei ai propri doveri d’ufficio.

Tags

Articoli correlati