CronacaItalia

Fivizzano, Mattarella per i 75 anni della strage nazifascista

Con Mattarella anche Frank-Walter Steinmeier per rendere memoria alle vittime di violenze inaudite

Oggi a Fivizzano si rende memoria alle vittime della strage nazifascista. Nella frazione di Vinca, tra il 24 e il 27 agosto del ’44, vennero uccisi 173 civili. Presente il nostro Presidente della Repubblica Sergio Mattarella insieme al suo corrispettivo tedesco Frank-Walter Steinmeier. I presidenti depositano una corona ai Caduti davanti al Comune e scoprono una targa commemorativa nel paese.

Tags

Articoli correlati