CronacaPrimo Piano

Fiumicino, arrestati ‘maghi’ della truffa: ecco come mettevano a segno i colpi

La polizia di frontiera di Fiumicino ha fermato 5 borseggiatori algerini

Fermati i ‘maghi’ della truffa dell’aeroporto di Fiumicino, che mettevano a segno furti in Italia pur risiedendo in Francia e Spagna. I ladri prendevano di mira i passeggeri in partenza da Fiumicino ed erano abilissimi nel camuffarsi e cambiarsi d’abito in pochissimo tempo. Se sorpresi in flagranza di reato dalle forze dell’ordine, si fingevano cittadini di nazionalità libica per evitare il rimpatrio. La polizia di frontiera di Fiumicino ha arrestato 5 borseggiatori algerini.

Tags

Articoli correlati