Cronaca

Ferrara, rivolta in strada da parte di un gruppo di nigeriani

Gli stranieri in rivolta per la presunta morte di un 28enne, ma era stato solo un passaparola errato

Ferrara – Rivolta in strada a Ferrara, in Viale Costituzione: bidoni rovesciati in strada, vetri e bottiglie rotte da parte di un gruppo di stranieri, quasi tutti nigeriani. E’ successo ieri verso le 20.30 in seguito all’investimento di un nigeriano di 28 anni, inseguito poi dai carabinieri. Il ragazzo è stato trasportato in ospedale in condizioni non gravissime, ma si è scatenato un passaparola errato che stabiliva fosse morto: proprio in quel momento i suoi connazionali hanno scatenato la rivolta. Dopo l’intervento delle Forze dell’Ordine, la tensione si è allenata.

Tags

Articoli correlati