Cronaca

Fava, Fico: “è stato un esempio di coraggio civile”

35 anni fa la mafia uccise il giornalista Giuseppe Fava

Ricorre oggi il 35esimo anniversario dell’omicidio di Giuseppe Fava, giornalista siciliano ucciso a Catania da Cosa Nostra nel 1984.
“L’assassinio di Giuseppe Fava, trentacinque anni fa per mano della mafia, fu un attacco frontale ai valori di libertà, giustizia e democrazia. Valori che il giornalista siciliano promuoveva e difendeva strenuamente. Simbolo della lotta alla criminalità organizzata e di una informazione libera e coraggiosa, Fava interpretava la propria professione nella sua accezione più nobile: una missione civile da svolgere in prima linea, con senso di responsabilità.
Il suo è stato un esempio di coraggio civile contro la rassegnazione, la connivenza e l’omertà. Un esempio che ancora oggi contribuisce a definire la cifra peculiare di una battaglia, quella contro le mafie, che deve essere corale e incondizionata”.

Tags

Articoli correlati