Cronaca

Evasione da record: una donna di 92 anni fa rientrare dalla Svizzera 15 milioni di euro

La donna ha patteggiato 8 mesi per evasione

Aveva nascosto al Fisco 15 milioni di euro: una donna ha pagato il debito tributario e patteggiato 8 mesi per evasione. Protagonista della vicenda una donna milanese di 92 anni, ritenuta “latitante fiscale” per almeno 5 anni per aver simulato di essere residente in Svizzera e nel Regno Unito. Tra gli anni ’80 e ’90 fu titolare dei negozi di lusso “Gavazzi”, in particolare di cravatte. I 15 milioni fatti rientrare dal Paese elvetico rappresentano una cifra record per una persona fisica.

Tags

Articoli correlati