CronacaPrimo Piano

Enna: un trentenne uccide il padre a coltellate in macelleria

Carlo Lo Monaco, l'aggressore, in passato era stato protagonista di alcuni episodi di violenza

Un trentenne, probabilmente affetto da problemi psichici, ha ucciso a coltellate il padre Armando, 53 anni, all’interno di una macelleria a Piazza Armerina, in provincia di Enna. L’aggressore è Carlo Lo Monaco. Padre e figlio stavano comperando della carne, alla presenza di altri avventori. In base a quanto affermano gli investigatori della Squadra mobile di Enna, Carlo Lo Monaco, in passato era stato protagonista di alcune violente aggressioni.

Tags

Articoli correlati

Leggi anche

Close