Cronaca

Elemosiniere Vaticano, Parolin: gesto ha attirato attenzione

Il segretario di Stato Vaticano difende il cardinale Krajweski

“Ho visto che ci sono state tante interpretazioni e tante polemiche. Personalmente credo che lo sforzo dovrebbe essere quello di capire il senso di questo gesto, che è attirare l’attenzione di tutti su un problema reale, che coinvolge persone, bambini, anziani”. Così il segretario di Stato Vaticano, Pietro Parolin, ha commentato il gesto del cardinale, Konrad Krajweski, elemosiniere di Papa Francesco, che ha tolto i sigilli al contatore della luce di un palazzo occupato a Roma, in cui era stata tolta la corrente.

Tags

Articoli correlati