Cronaca

«E’ un Modigliani inedito», bozzetto acquistato per 55 mila lire ora vale 10 milioni di euro

L'incredibile storia del fortunato proprietario

Questo bozzetto, acquistato negli anni ’70 per 55 mila lire, ora vale una fortuna. Sì perché il quadro è un Modigliani inedito. Per tutti questi anni il proprietario non ha voluto verificare l’autenticità del dipinto che è rimasto per decenni chiuso in un cassetto. Dopo anni di analisi ora è ufficiale: il dipinto in questione è un inedito di Amedeo Modigliani, olio su tela, raffigurante Jeanne Hebuterne, la donna del notissimo quadro presente al Metropolitan di New York.

L’avvocato del proprietario spiega: «Sono state effettuate analisi chimico-scientifiche universitarie sull’opera e, dopo cinque anni di perizie, è arrivata l’autenticazione da parte del Tribunale di Venezia: si tratta proprio di un Modigliani autentico». Il dipinto pagato 55 mila lire ora potrebbe valere anche 10 milioni di euro. 

Sul retro del dipinto una scritta in polacco: «Caro amico Durini, questo bozzetto e’ stato dipinto da Amedeo Modigliani nel 1919» , firmato dal mecenate Leopold Zborowski. L’analisi, spiega il legale, «ha confermato la piena corrispondenza degli elementi pittorici e chimici. La ricerca, poi, è andata oltre verificando anche l’autenticità della calligrafia posteriore e della firma di Leopold Zborowski, confrontata con lettere autentiche del mecenate conservate a Parigi. Anche tale ricerca ha dato esito positivo».

Tags

Articoli correlati