Cronaca

Due ciclisti morti per un fulmine, uno è industriale Balocco

TORINO, 26 AGO – Due mountain biker sono stati trovati senza vita fra le montagne del Torinese: secondo il Soccorso alpino la causa più probabile del decesso è la caduta di un fulmine. I corpi erano nella zona dell’Assietta, nel territorio del Comune di Pragelato, in valle Chisone. Una delle vittime è Alberto Balocco, l’imprenditore del colosso dolciari di Fossano (Cuneo). Aveva 53 anni. La seconda vittima è Davide Vigo, 55 anni, originario di Torino e residente in Lussemburgo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati