CronacaPrimo Piano

Droga, venti arresti tra Italia e Spagna. Importavano hashish dal Marocco

L'indagine è partita dall'arresto di alcuni grossisti dello spaccio nel varesotto

Venti persone sono stata arrestate, tra Italia e Spagna, con l’accusa di far parte di un’organizzazione di narcotrafficanti che smerciava hashish importato dal Marocco passando per la penisola iberica. L’indagine è partita dall’arresto di alcuni spacciatori nel Varesotto e ha permesso di individuare sei trafficanti italiani, residenti a Milano e Rho, e altri quattordici in Spagna. Ora sono tutti in carcere.

Tags

Articoli correlati