Cronaca

Donna uccisa a Bolzano: il marito ha confessato

BOLZANO, 25 OTT – Ha confessato e ora si trova in carcere a Bolzano Avni Mecja, il marito di Alexandra Elena Mocanu, la donna 35enne, trovata domenica uccisa nel loro appartamento. Ieri sera l’uomo si era costituito, dopo una breve fuga, questa notte la procura ha disposto il fermo per omicidio volontario aggravato. A seguito degli indizi di reato raccolti e delle dichiarazioni confessorie dell’indagato, il provvedimento di fermo è stata eseguito dalla squadra mobile della Questura di Bolzano, informa la procura. Nelle prossime ore verrà eseguita l’autopsia disposta dalla procura. Spetterà al Gip convalidare l’arresto. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati