Cronaca

Donna recupera vista da un occhio con cornea ‘artificiale’

BOLOGNA, 14 DIC – Una donna di 76 anni affetta da una grave patologia alla vista che l’aveva condotta alla cecità da 5 anni, è riuscità a recuperare sei decimi in un occhio grazie a un intervento di mezz’ora, mai eseguito prima in Italia, centesimo caso al mondo. Ad operarla Luigi Fontana, direttore dell’Oftalmologia dell’Irccs Policlinico Sant’Orsola, che ad agosto ha eseguito sulla paziente un trapianto, con protesi endoteliale in materiale polimerico, simile alla plastica. Non un trapianto di cornea da donatore, quindi, ma l’utilizzo di una sorta di piccola lente a contatto fatta aderire alla parete interna della cornea. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati