Cronaca

Donna incinta travolta da un’auto pirata: la bimba è grave

Trasportata d'urgenza in sala parto al Cto di Torino per il parto cesareo

Una donna incinta è stata investita mentre attraversava sulle strisce da un’auto pirata. La donna era alla 38esima settimana di gravidanza e, dopo l’incidente, ha dato alla luce a una bambina di 3,3 chili. Il parto è avvenuto al Cto di Torino, dove è stata allestita d’urgenza una sala operatoria per il cesareo. La neonata è ora in prognosi riservata. Ha subito un brutto trauma fetale ed è ricoverata, in ipotermia, in terapia intensiva neonatale. La madre, 19 anni, è stata investita ad Orbassano (Torino), mentre attraversava sulle strisce. Ha riportato una frattura alla clavicola.

Tags

Articoli correlati