CronacaPrimo Piano

Dispersi dopo un tuffo in mare a Genova. Falso allarme? Le ultime novità

Molti i dubbi sulla vicenda, intanto proseguono le ricerche delle due persone disperse tra Quinto e Nervi

Sono riprese da poco le ricerche tra Nervi e Quinto, a Genova, delle due persone disperse da ieri in mare. Molti i dubbi sull’accaduto, tanti da far sospettare si tratti di un falso allarme.

Cos’è successo – Alcuni bagnanti hanno notato un uomo in difficoltà ieri in mare tra Nervi e Quinto. Per questo uno di loro si è tuffato per soccorrerlo. I due però non hanno mai fatto ritorno a riva. I vigili del fuoco e la guardia costiera hanno cercato fino a tarda notte i due dispersi e le ricerche sono riprese questa mattina.

Si tratta di un falso allarme? A far salire i dubbi è la mancanza di oggetti abbandonati a riva ma soprattutto nessun familiare ha denunciato la scomparsa. Per questo motivo, si pensa che la notizia non sia veritiera. Nel frattempo, però, le ricerche di vigili e guardia costiera continuano.

Tags

Articoli correlati