Cronaca

Diritto di accompagnamento Inps per i bimbi insulino-dipendenti

ROMA, 12 MAR – Scatta l’indennità di accompagnamento dell’Inps per i bimbi che, fin da piccini, sono affetti dal diabete e sono “insulino-dipendenti”: il fatto che conducano una “vita normale” e svolgano tutti gli atti della vita quotidiana correlati alla loro età non fa venir meno il loro diritto ad avere “un aiuto permanente” per assumere l’insulina, fino a che non sono in grado di capire la “necessità dell’atto terapeutico” e farsene carico. Lo sottolinea la Cassazione che ha accolto il ricorso di una mamma: tutti i giorni si assentava dal lavoro per raggiungere la figlia a scuola e darle l’insulina perché alla bimba era stato negato l’aiuto Inps. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati