Cronaca

Di Maio, appello a partiti, rimandare indietro ingerenze Russia

NAPOLI, 06 SET – “È chiaro che ormai la Russia ha deciso di entrare direttamente nella campagna elettorale di uno Stato sovrano e sta giocando un ruolo che è chiaramente di ingerenza. Per questo io invito tutte le forze politiche italiane a rimandare indietro queste ingerenze “. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, rispondendo alla domanda di un giornalista a Napoli. Parlando della decisione della Russia di bloccare le forniture di gas del Nord Stream ha aggiunto: “Putin sta ricattando l’Europa ed è per questo che l’Italia deve intervenire calmierando le bollette”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati